The lady is a Svamp… (?)

Riprendo l’argomento “donne” del post precedente che trovate qui.

la-minigonna-640x524

Emancipazione. Sessismo. Disparità. Bla, bla. Magari questi termini lasciamoli in bocca a chi se n’è davvero occupato, anziché svilirli nel quotidiano. Ultimamente infatti ho la nausea di certe parole. A giudicare da quello che si legge e si sente in giro sembra che noi donne siamo relegate a una vita terrificante e priva di libertà. Se così fosse, l’avete scelta voi. Trovo che spesso ci sia quasi un certo compiacimento e godimento nel lamentarci di quanto noi donne siamo diverse dagli uomini, trattate come oggetti, scelte per il nostro bel viso o per le (vostre) forme invitanti. Vi prego! Sono convinta (e so che mi attirerò un sacco di antipatie) che noi donne amiamo un po’ fare le vittime. Ho letto di una tizia che si lamentava di essere stata scambiata per modella, quando invece di professione è ingegnere. (Qui la notiziona online). Sei bella e intelligente e hai pure il coraggio di lamentarti? Afferma inoltre che bisogna combattere gli stereotipi. Per carità, teniamoceli questi stereotipi o non avremmo più nulla di cui parlare. Io credo che la donna sia l’essere più razionale mai partorito al mondo. (Risate in sottofondo, lo so). Ma è così. Una donna sa perfettamente che il suo uomo non l’ama più o che la tradisce. Sa che quello sta con lei solo per interesse puramente fisico. Sa che quello è l’uomo giusto per lei, ma senza drammi no, vuoi mettere il tormento e il dolore in confronto alla pallosa normalità? Lei sa tutto. Sa che quando posterà una foto vedo – non vedo attirerà commenti ai quali dovrà rispondere con “ma no, dai, troppo gentili, siete esagerati, non sono così bella, è merito del fotografo”. Sa perfettamente la scelta giusta da fare, è solo che non la vuole fare, perciò temporeggia chiedendo consigli qua e là. (Che tanto non si prenderà la briga di seguire). Lei sa tutto, calcola tutto e prevede tutto. E per concludere il precedente post sulle donne, ribadisco che noi donne siamo facilissime da comprendere. Basta non prenderci mai sul serio. Chiaro, no?

L’immagine è tratta da internet e pertanto considerata di pubblico dominio; qualora la sua pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email, sarà immediatamente rimossa.

Annunci

9 pensieri su “The lady is a Svamp… (?)

  1. Lorenzo Manara ha detto:

    La signora ingegnere si lamenta degli stereotipi ma ne abusa come gli altri. Rigettando i complimenti sulla sua bellezza non fa che alimentare il cliché del genio dei numeri orribilmente brutto e promuove la sua unicità come esemplare intelligente e bella allo stesso tempo.
    :/

    Liked by 1 persona

    • Cose da V ha detto:

      Bravissimo, sì, pure lei alimenta lo stereotipo contrario. Insomma non se ne esce, oltretutto dubito che un ingegnere maschio si offenda per un complimento sull’aspetto fisico 🙂

      Mi piace

    • Cose da V ha detto:

      Dal cellulare sembro incapace di articolare frasi sensate! A ogni modo concordo con il tuo commento… Perché non fai un post prendendo in considerazione l’ultimo punto che hai scritto? Sarebbe interessante e avresti l’occasione di collezionare tanti “maschilista” che ti basterebbero per una vita intera…

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...