Germi

Soffro il freddo ma non mi lamento.

Finalmente i germi iniziano a morire, finalmente si ha la scusa per stare al sicuro. Finalmente i mandaranci, finalmente si scioglie un po’ di dolore accanto al fuoco. Manca sempre meno al gelo, gelo che mi fa da corazza quando esco. Protegge un po’ quello che sono, tenendomi lontana da occhi indiscreti, occhi morbosi che non capiscono. Lentamente i germi iniziano a sparire e assieme a loro i miei malumori, messi a stendere fuori da qualche mese, in attesa che si congelino. Finalmente il caos si estingue, me ne sto da sola, freddando la tristezza, lasciandola morire per un po’. Ci si addobba per sembrare meno deboli, più fasulli, mettendosi addosso qualcosa che possa tenerci lontano da ciò che gli altri pensano, con la speranza però di compiacerli. Addobbarsi per togliersi l’aria stupida di dosso. Si avvicina il momento in cui le malelingue vanno in letargo, le lasciamo da parte, le osserviamo poltrire in attesa di colpire di nuovo, ma per il momento sono solo miserabili. Si avvicinano i momenti in cui si beve una birra seduti su sedie fredde, stringendosi nei giubbotti che rassicurano un po’, tremando, ma anche di piacere. Si avvicina il momento in cui uscire di casa non è una battaglia, è solo un’uscita, tanto fa freddo, nessuno si ferma. Si avvicina il momento in cui il calore che troviamo dentro, scavando a fondo, diventa conforto. E i germi scivolano via, ma è solo finzione. Se ne stanno prigionieri nel ghiaccio, come nell’ambra. Poi tornano liberi, più forti di prima e così le nostre paure, pronte a sfidarci, di nuovo. Ma intanto pensiamo che tra un po’ si starà bene, che le chiacchiere non si sprecano, che ci si può beare, nell’attesa.

Annunci

22 pensieri su “Germi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...