Un caffè a Trieste può generare profonde crisi esistenziali

caffè triestino

Caffè a Trieste. Foto non mia, ma quel caffè l’ho ordinato e bevuto io! Solo che i proprietari del bar erano siciliani…

Per me il mondo è cambiato quella volta in cui una mia ex compagna del liceo ha ordinato a Trieste un “capo in b”.

In quel preciso istante ricordo di averla fulminata con lo sguardo, incapace di capacitarmi di ciò che avevo appena sentito.

Vi sfido a ordinare un caffè a Trieste. Un caffè liscio. “Si dice un nero”. Allora, se io ordinassi un nero in Friuli (sì, so che Trieste è in Friuli ma so anche che è una leggenda metropolitana) mi porterebbero il calice di vino rosso. Se io dicessi “un nero” da qualche altra parte, beh, fate voi. Un caffè macchiato... “Un capo?”. Panico. Terrore. Ansia da prestazione. Ehm, no, non un cappuccino... “Non ti ho chiesto se vuoi un cappuccino”. Okay, scusa. Il capo sei tu! Cioè, va bene il capo, sì. “In tazza grande?”.

E lì inizi a chiederti perché sei stata così pretenziosa quella mattina, perché non hai ordinato un semplice succo di frutta o un’acqua minerale. Da quel giorno non ho più ordinato un caffè in quel di Trieste, accontentandomi di fare la fila alle macchinette dell’università.

Se capitate da quelle parti e sentite il bisogno impellente di un caffè… Ecco qui una mini guida per ordinare un caffè a Trieste senza sudare freddo e senza fare (troppe) figuracce!

Annunci

39 pensieri su “Un caffè a Trieste può generare profonde crisi esistenziali

  1. ysingrinus ha detto:

    No alla fine non ho capito. Cos’è il Capo in b?
    Per avere il caffè senza stranezze non è sufficiente chiedere un caffè e basta?
    Bisogna fare attenzione all’evoluzione della lingua: deve sí evolversi ma evolversi bene!

    Mi piace

    • Cose da V ha detto:

      Da quel che ho capito il capo in b è il caffè macchiato servito nel bicchiere, ovvero quello che c’è nella foto! Io che mi vergogno come una ladra non ho mai ordinato il caffè seguendo il manuale…

      Mi piace

      • ysingrinus ha detto:

        Non sono un grande frequentatore di bar, non un esperto insomma. Non conosco la differenza tra il vetro e la tazzina normale. Al massimo chiedo un caffè corretto.
        Potrei esplorare il mirabolante mondo del caffè nei bar, ma non so se ne sarò mai in grado!

        Mi piace

      • Cose da V ha detto:

        Ah, altra nota: i triestini sanno perfettamente a cosa corrisponde un macchiato ecc. Solo che preferiscono metterti alla prova. Io non so cosa cambi fra tazzina e bicchiere, credo che il secondo faccia più figo, anzi ne sono certa! Se hai la faccia tosta puoi iniziare proprio con Trieste 😀

        Mi piace

  2. ricettedacoinquiline ha detto:

    Quindi… Un cappuccino? O che diavolo sarebbe? O.O vabbè, quando penso che ci sta gente che a quasi 40 anni suonati ancora mi scrive con “ehyyyyy ciao cm stai? k fai?”… Ormai so’ gratis gli sms, sprecatevi a salvare la ch! E quando devono usare la k usano il ch (e così Kindle diventa Chindle)… Perché mondo, perchè? LEGGETE, CAZZO.

    Mi piace

    • Cose da V ha detto:

      Un cappuccino è il caffè latte se non ricordo male. Il capo è semplicemente il macchiato caldo, che comunque può essere servito in centocinquantamila modi… Robe da pazzi 😀 Comunque i quarantenni si sentono gggiovani e pensano che per abbordare una ventenne sia di classe scrivere da minchioni… Ovvio, ormai un po’ ti conosco e so che odiamo certa gente 😀 😀

      Liked by 1 persona

    • chiarachiarissima ha detto:

      Ops…io non ho ancora quarant’anni ma purtroppo a volte scrivo ancora come un’adolescente (con le k, i cmq, i grz, etc.)😃Dopo tanti anni di sms scritti così, ormai non ho perso l’abitudine (e conta che sono anche correttore di bozze, quindi sono attenta a refusi, termini, etc).
      Whatsapp, sms, chat sono un momento easy, che vivo in scioltezza e non ci vedo nulla di male nello scrivere da cani.😄😃

      Liked by 1 persona

      • Cose da V ha detto:

        Ciao Chiara, prima o poi scriverò un post in cui ci troveremo totalmente d’accordo 😀 😀 A me le abbreviazioni non fanno impazzire, neppure nei messaggini ma non ne faccio una malattia! L’unica abbreviazione che faccio è “cmq”, anche perché considerando che non ci sono più i problemi di tot caratteri non vedo la necessità di abbreviare. Da ragazzina lo facevo, ma ho perso subito l’abitudine!

        Mi piace

      • ricettedacoinquiline ha detto:

        Anche io ho passato anni a scrivere sms, però poi mi sono accorta che i miei compagni di classe scrivevano in sms anche nei temi di scuola (nella bella copia, eh), quindi penso che se non stiamo attenti tra poco la gente non saprà davvero più scrivere decentemente

        Mi piace

      • Cose da V ha detto:

        Secondo me dipende, conosco persone che abbreviano ma che poi scrivono correttamente in occasioni serie. La mia paura è l’inglese (e io ho studiato lingue), non mi piace che l’italiano si stia annullando nell’inglese. Mia madre guarda il tg e non capisce più una mazza, non mi sembra giusto. Comunque ho una cugina giovane che fa il liceo e una prof le assegnò un tema “caro diario”… e disse che andavano bene le abbreviazioni, tanto era in forma di diario… Vaaa beh…

        Liked by 1 persona

      • ricettedacoinquiline ha detto:

        Ecco, questa cosa manco va bene! Sembra che parliamo l’archeolingua di 1984 e tutti stiamo imparando la neolingua D: io ho paura proprio delle nuove generazioni, che non sapranno più scrivere in italiano, se nessuno li corregge! Però io come “vecchi” ho come pessimo esempio mio fratello, quindi mi fa ribrezzo lo stesso ahahahah

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...