Leggo grazie a…

book-girl-indie-reading-Favim.com-138549

Foto da qui

Ultimamente sto tradendo la lettura con le serie tv, mi sono messa finalmente in pari con gli zombie, dico finalmente perché sono traguardi fondamentali della vita, mica come prendere una laurea o trovar un buon lavoro, quelle sì che sono cose superflue e sopravvalutate. Ho iniziato – dopo varie sollecitazioni – a guardare Game of Thrones, insomma, una vita ricca di novità e cose da dire.

Nonostante questi impegni che occupano la mia mente (altrimenti deserta) ho letto questo articolo nel sito Il Libraio. Si parla di come i ragazzi si approcciano alla lettura e il sito fornisce qualche statistica che vado ora a citare papale papale:  il 68,7% dei lettori si dichiara infatti abbastanza o molto d’accordo con l’affermazione “i miei genitori mi incoraggiavano a leggere durante gli anni della crescita” (nelle domande relative agli stimoli all’educazione alla lettura); e il 64,7% dei lettori è abbastanza o molto d’accordo con l’affermazione “La scuola / i docenti promuovevano la lettura per valutare l’apprendimento“; per il 57,9%, inoltre, “la scuola / i docenti promuovevano la lettura come attività di piacere”. Se aprite il link troverete anche altri dati, che coinvolgono l’influenza di amici e via così.

Io ammetto che con la lettura non è sempre stato amore, non mi reputo una grande lettrice sebbene tra le mie conoscenze io lo sia (questo perché, tranne un’altra persona, io sono quella che legge di più). Non amo fare bilanci su i tot libri che leggo all’anno, un po’ per pigrizia un po’ perché tanto non si vincono soldi… Ma apprezzo chi fa queste liste perché in questo modo scopro nuove letture. A casa mia siamo due lettrici, io e mia madre, che mi ha sempre letto storie e comprato libroni di favole, ce n’era uno in particolare che ne raccoglieva 100 da tutto il mondo, ed erano tutte truculente e appassionanti.

Crescendo ho avuto alti e bassi con la lettura, soprattutto quando ero costretta a leggere dei libri, saltavo capitoli e fingevo di aver divorato il libro, questo mi capitò con La casa sull’albero (Bianca Pitzorno), non mi andava proprio giù quel dannato libro. I libri della mia infanzia sono stati Il maialino Lolo, tutti i Piccoli Brividi (li adoravo), la serie le Ragazzine, Piccole donne, Pattini d’argento, Ascolta il tuo cuore, Tornatràs (ovviamente tutti in età diverse). Ricordo con affetto anche il libro La bambinaia francese, una rivisitazione di Jane Eyre, scritto dalla Pitzorno. Anche la scuola ha avuto un ruolo non trascurabile nel proporre libri interessanti. Grazie alla mia prof d’italiano del liceo ho scoperto Il giovane Holden, che rimane in assoluto il mio libro preferito. Infine, ho una cara amica che è anche la persona più intelligente del pianeta che è sempre contenta di consigliarmi qualche lettura.

Insomma, io non sono una lettrice appassionata che legge trilioni di libri all’anno, ci sono periodi in cui non leggo nulla, altri in cui leggo di tutto, altri ancora in cui rileggo vecchi libri, quasi per consolarmi.

Annunci

26 pensieri su “Leggo grazie a…

  1. ricettedacoinquiline ha detto:

    Che sondaggio figo! Vabbè, a me piace un sacco leggere (ti consiglio Come un romanzo di Pennac, anche lui fa una specie di sondaggio e da’ consigli per stimolare la lettura nei bambini) e penso che la “colpa” sia dei miei genitori che fin da piccola mi leggevano favole o (mio padre) direttamente le storie vere XD
    Era ora che guardassi GOT! Tutti devono guardarlo, a che serve la laurea quando puoi minacciare la gente di spoiler?XD

    Liked by 1 persona

  2. deniseminisgallo ha detto:

    http://www.unarossasottosopra.wordpress.com

    Non è il solito blog, e non perché sia migliore ma è,direi diverso.
    Sono una #curvy incallita che cercherà di riscattare quante più donne e le loro forme,ma non mi occupo solo di questo.
    Attualità, poesia,creatività, passione,amore,salute,cuore,sesso,intrighi,rivelazioni,make up,shopping, famiglia,bambini,animali….il bello è quello: faccio “zapping” su più argomenti cercando di non farvi mai annoiare,informarvi quando è il caso,e il tutto senza mezzi termini.
    E un blog neutro,per tutti!
    Spesso sarò diretta e cruda ma sempre spontanea,senza peli sulla lingua e pungente quanto basta.
    Io sono solo LadyD e parlerò di tutto; non siete obbligati a leggermi,seguirmi,vi metto solo a conoscenza di questo mio piccolo mondo virtuale che mi ha già fatto incontrare un sacco di persone fantastiche e dato le prime soddisfazioni!Per il resto fate voi,insomma!!
    Chi mi conosce sa di cosa sono capace se mi date un foglio e una penna…per cui buona lettura a chi ci sarà!
    Denise!!

    Bellissimo motto del blog 😉 amo leggere troppo anch io!

    Mi piace

    • Cose da V ha detto:

      Perdonami ma questo post era mirato a chi ci ha trasmesso l’amore per la lettura, non a descrivere il proprio blog, in quel caso l’avrei certamente specificato, perciò il fatto che sei qui a farti pubblicità non lo concepisco. Infine, io sono una magra, non incallita, mangio ogni schifezza possibile e non metto su un grammo e boccio il termine curvy, che trovo di una tristezza infinita. Non cancello il commento perché non è offensivo o altro, ma sappi che sei fuori luogo. Se vuoi tornare in tema, esprimi pure il tuo parere attinente al tema lettura.

      Mi piace

      • deniseminisgallo ha detto:

        Non pensavo di turbare con il mio commento…essendo il mio non un blog esclusivamente curvy.
        Sono qui da poco e mi hanno consigliato di pubblicizzarmi nei commenti.
        Non pensavo di togliere un pezzo a nessuno. Ovvio che non é offensivo,non sono quel genere di persona ma a questo punto,puoi tranquillamente cancellarlo!!Sopravvivero’!E no,non mi interessa lasciare nessun commento “inerente” a tuo parere!!bye

        Mi piace

      • Cose da V ha detto:

        Non hai turbato, sei stata inopportuna. Non amo chi gira i blog con il solo scopo di pubblicizzarsi, hai perlomeno ammesso il tuo totale disinteresse al post, che commenti a fare? Adieu.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...