La scimmia è l’evoluzione dell’uomo

In un clima in cui si dibatte su chi deve scopare con chi mi viene in mente la canzone “Bonobo Power” di Caparezza, dove parla appunto delle scimmie Bonobo che se la spassano alla grandissima e che risolvono le loro questioni con del sano sesso. O meglio, il fatto che siano appagati sessualmente li rende meno aggressivi. Ahhh, questo sì che è un ottimo punto di vista. Mi chiedo spesso che cosa spinga le persone a sindacare sui gusti sessuali altrui, a ostentare il modello di famiglia ideale per le piazze… Che poi, scendere in piazza per manifestare che cosa, esattamente? Che siete delle famiglie ottuse? Che discriminate chiunque non sia come voi? E che esempio date ai vostri figli, di grazia? Pensavo che una famiglia si fondasse sull’amore, non sul puntare il dito contro chiunque non incarni il modello di famiglia “ideale”. Ehh, sull’amore, che banale. No, dico davvero, io non vedo altre faccende, anzi ne vedo solo due: amore e rispetto. Tutto il resto è noia. Tutto questo disprezzo lo trovo immotivato, non ne trovo un senso, non lo concepisco. Come la scritta luminosa e ammiccante comparsa sul Pirellone: family day. Io amo la mia famiglia eppure quella scritta così finta, così fasulla, così presuntuosa, non mi trasmette positività, non mi invoglia a costruirne una mia. Mi fa venire l’orticaria l’idea che qualcuno si senta in dovere di imporre agli altri chi devono amare, con chi si devono accoppiare e così via, mi fa schifo pensare che quel “family”, messo là così, in realtà non includa amore, non includa insegnamenti profondi, ma solo superficialità, solo veleno. Quel family dovrebbe brillare per chiunque, non per le famiglie selezionate, quelle che vanno bene. Tutto questo impegno, questo sforzo che ci mettono nell’odiare e nel sentirsi nel giusto mi fa rabbrividire. Quella scritta non mi rappresenta, non rappresenta mia madre, non rappresenta mio padre, non rappresenta nulla dei valori che mi sono stati trasmessi. Quella scritta luminosa in realtà non illumina niente, non è una luce, è il solito buio, il solito fango di una società che non accetta e che a quanto pare non scopa a sufficienza per tenere la mente occupata da altro. Un corpo appagato non si prenderebbe la briga di giudicare i gusti sessuali altrui.

Per il bonobo il sesso è alla base dei rapporti sociali, si accoppia sia con etero che con omosessuali davanti a cibo i bonobo prima fanno un orgia e dopo mangiano senza mai litigare il bonobo non è aggressivo è sessualmente appagato, non discrimina il diverso non va al family day…la scimmia è l’evoluzione dell’uomo. (Caparezza).

 

Annunci

10 pensieri su “La scimmia è l’evoluzione dell’uomo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...