Cose da V

Magrezza e meritocrazia

La gente si aspetta che io sia agile, visto che sono magra. Tipo al liceo avevo una prof ex ginnasta che ci obbligava a fare quei cazzo di esercizi pazzeschi e impossibili, tipo la ruota. A una certa venne il mio turno, la prof mi guardava carica di aspettative… Prof, la ruota io non la so fare, se rotolo va bene lo stesso? Va bene. Ma mi devi un caffè. Presi 8, come le mie compagne super flessuose e contorsioniste che eseguirono una ruota impeccabile. Per dire come funziona la meritocrazia in Italia. Poi tutti sono convinti che io faccia sport. Ma sei alta… Che sport fai? Ah, nel duemilaequalcosa facevo pallavolo. Sì… Ma ora? Ho fatto tanti anni di nuoto… E adesso??? Una alta come te… Ora non faccio un emerito cazzo, va bene? Mò sta a vedere che una è obbligata a fare la sportiva.

Natale con i tuoi, Pasqua con gli altri genitori.

Buongiorno prof, avrei bisogno di una tutor per il mio tirocinio. Ah sìsì, va benissimo. Senta ma lei è italiana? Ogni volta che mi fanno questa domanda sono tentata di rispondere simulando qualche accento straniero, cosa che prima o poi farò. La prof parte a chiedermi la storia della mia vita. Guardi non so niente del mio passato, sono qui da prima di lei (questo ovviamente non l’ho detto), sono figlia adottiva… Ohhh, capisco… Ma e i suoi genitori? I miei? La salutano caramente. Non conosce i suoi genitori… Veri? No, sono qui dall’età di un anno e mezzo. Ahhhh… Ma non ha modo di? No. Beh ma potrebbe passare le feste da loro, no? Sìsì, aspetti che faccio una chiamata e vedo se sono liberi per Pasqua, che me li segno in agenda.

Approcci in discoteca: lingue

Ciao… Sei italiana? Più di te.

Ah ok… Io comunque non sono razzista. Ma dai??? Neppure io… NEXT!

Approcci in discoteca: similitudini 

Ciao… Sei italiana? 

Fare sesso con te deve essere bello, come stare sempre in un posto esotico e caldo!

Ma intendi la mia vagina? No perché a un tratto è diventata il Polo Nord.

Tette piccole

Le tette piccole generano grandi discussioni. Ad esempio, tempo fa parlavo con un amico di un’amica. Non ricordo di preciso il perché e il per come fossimo arrivati a parlare di chirurgia e ritocchi estetici in generale.

Ma perché anziché sistemarti i denti non ti sei rifatta le tette?

Perché conta più il sorriso, di un paio di tette. Giusto??? Vero???

Lui scuote la testa, con espressione inesorabile.

Va beh, io le tette non le saprei comunque portare.

Racconti

Parlavo con i miei, del tempo che scorre.

Ma tu papà non fai 60 anni quest’anno?

Mio papà scuote la testa, un po’ triste.

Interviene mia madre, preparatissima sull’argomento: ma no, li compie tra due anni.

Ma come? Avevi detto che gli avresti fatto la festa a sorpresa per i 60 ann… Oh cazzo!!!

Mia madre mi fulmina: non ti si può raccontare nulla.

Ecco, se dovete fare regali, organizzare feste pazzesche a sorpresa e tutto quanto, non me lo dite, perché io sono la regina delle svampite e quando mi viene raccontato un fatto del genere io mi scordo di doverlo tenere segreto e rovino i piani di chiunque.

Cani abbandonati: non fatelo a casa

Di recente il mio cane non vuole più salire in auto, soprattutto al ritorno.

Così si distende per terra, fa qualche commedia, solo che pesa 30 kg e passa e sollevarlo non è proprio semplicissimo. Così ho caricato il piccoletto più anziano in auto e ho lasciato fuori dall’auto l’altro. Lui mi ha guardata un po’ così e io sadicamente ho messo la prima e sono partita, lasciandolo lì. Ho fatto qualche metro e lui ha preso ad inseguire l’auto (tra l’altro a ripensarci mi sembra un’ottimo esercizio per farlo sgranchire). Dopodiché sono scesa dall’auto, lui mi ha fatto le feste, io trattenendo le lacrime e sentendomi come la prima delle stronze gli ho intimato di salire. Oh, è salito. Per rassicurare i bambini a casa, eccolo. (Ovviamente potrebbe benissimo trovarsi ancora là, ad aspettare che io ritorni,  cari bambini).

Scattate con Lumia Selfie

Calzini poligami

Ho una passione per i calzini strambi (tipo Dobby).

Così ho comprato dei calzini antiscivolo che rappresentano le patatine fritte dei fast food. Sono proprio dei calzini – patatine fritte dentro al cartone rosso da fast food. Siccome è noto a tutti che i calzini sono scambisti e non stanno con il proprio partner per sempre li accoppio spesso con un calzino antiscivolo con disegnato sopra il segno zodiacale Bilancia. Anche se io sono del Sagittario.

Winx di Pasqua

Un saluto dalla sorpresa che ho trovato nell’uovo Kinder (anche lei mette le mani avanti, povera cara): Ali di Velluto mi aveva consigliato di immortalarla, magari se l’è dimenticato, io comunque alla fine le ho scattato una foto.

WP_20160404_10_21_20_Pro

Annunci

40 pensieri su “Cose da V

  1. massimolegnani ha detto:

    rilassante questo post-bazar, ci trovi dentro di tutto, dalla atleta mancata alla domatrice di belve feroci (?), sia a quattro che a due zampe (vedi i tipi che hai seduto in discoteca).
    ironia gradevole.
    ml

    Mi piace

  2. ysingrinus ha detto:

    Alle volte per far salire Bionda in macchina facevo come te. O la sollevavo o facevo finta di partire. O facevo finta di partire e poi bestemmiando la sollevavo in braccio (anche lei pesa sulla trentina). Ora invece tiro giú i sedili dietro e lei sale tutta contenta. E poi le piace viaggiare in auto, anche se non sta alla guida.
    Le tette basta che ci siano. Poi si discute sul resto.
    Come mai calzini bilancia se sei sagittario?

    Mi piace

  3. ricettedacoinquiline ha detto:

    Si vede che ho cazzeggiato in questo periodo e non ho letto l’articolo.
    Un sacco di volte me lo chiedono anche a me se sono italiana, allora se vedo che il tipo è una testa di cavolo inizio a parlare cinese o giapponese, tanto che ne sanno quelli XD se invece ha una faccia simpatica fingo di parlare un po’ d’inglese fino a quando non esce fuori che sono italiana e lo stavo prendendo per il culo (quest’estate mi è capito spesso ahahah anche con il fidanzato al seguito)
    Essì, rifatti le tette, meglio dei denti ahahahhaahah
    Io a volte fingo di abbandonare il cane, per vedere come reagisce, ma noto che non mi caga nemmeno di striscio 😦

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...