Ordine virtuale

cenerentola04

(Foto da qui)

Ieri in preda a una gran voglia di mettere ordine (virtuale) nella mia vita ho dato una spolverata a WordPress.

Tolti un po’ di tag imbarazzanti che non ho idea del perché li mettessi un anno fa… Cioè, un anno fa non avevo tredici anni eppure.

Comunque volevo cambiare nuovamente tema al blog, ma ho capito che per trovarne uno decente avrei dovuto sborsare soldi e sinceramente sti gran cazzi, devo già fare altre cose coi soldi.

Così mi sono limitata a mettere i tagS qua in parte, perché mi piaceva vederli lì. Inoltre ho messo nuovamente le categorie in alto… Nell’header. Oh mio Dio, che pronuncia pazzesca, fortuna che non potete sentirmi. Ovviamente quelle benedette categorie (che ho accuratamente modificato) prendetele con le pinze. Non è che nella sezione “cooltura” (oh, a me piace scritto così) trovate davvero cultura, semplicemente mi sembrava il nome più adatto per ficcarci gli articoli che parlano di libri e film e robe del genere, non sono così presuntuosa. Preciso che quella categoria l’ho creata quando avevo tredici anni (in anni bloggheschi) perciò l’anno passato. Ho invece aggiunto la categoria “viaggi”, ma solo per comodità. Infatti uno che clicca quella categoria si ritrova Bologna (non a Bologna, eh) e dirà: capirai questa è andata a Bologna, io a Bologna ci vivo. Sì ma sti cazzi, io vivo in un paese di tre abitanti compresi i cani, capite che già recandomi nel paese vicino che ne conta cinque mi sento chissà chi, abbiate pazienza. Poi ci sono i vostri blogZ, solo che compaiono sempre gli stessi e alcuni dei blog che seguo assiduamente non ci sono, la cosa mi irrita all’inverosimile… Ma evidentemente compaiono gli ultimi blog seguiti, che ne saccio. Insomma, ho dato una sistemata qua e là, il blog rimane essenzialmente inutile, non ci sono infatti consigli utili per sopravvivere, però tutto questo mi fa sentire molto ordinata, dato che la mia scrivania è un caos, la mia camera pure… Almeno il blog che sembri ordinato.

Vedremo quanto dura quest’ordine, solitamente dura un paio di mesi poi succede qualcosa che mi fa incazzare e anziché tagliarmi i capelli in modo drastico io tolgo le categorie del blog per protesta.

Annunci

37 pensieri su “Ordine virtuale

  1. Zeus ha detto:

    Io faccio ordine e pulizia ogni anno. Solitamente fra il 30.12 e il 03.01.
    Penso sia disgusto personale verso l’anno appena finito.

    Non toglierò mai, proprio mai, i Tags inutili. Le persone che entrano nel mio blog con le scuse più strane sono la cosa più bella nei resoconti giornalieri di WP.

    Mi piace

  2. Gintoki ha detto:

    Io vivo di tag inutili, anzi debbo andare un po’ a vedere chi è arrivato – perché magari c’è un accumulo cui dar aria – cercando cose assurde, tipo “come si scafudda un giroscopio”.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...