Ce la posso fare

911bedccb49d14b6dba4210a91b993f8

Foto da qui

Bene.

Sono andata a cercare i vecchi occhialini da piscina.

Li ho inizialmente cercati dentro a una scatola (parola di mamma “stanno dentro la scatola delle tue cose”). Ho una scatola delle mie cose? Boh, sinceramente non avevo mai notato quella scatola prima d’ora.

“Sì, dentro al tuo armadio”.

Ancora più perplessa.

Ma comunque…

Nella scatola ho trovato: una e dico una sola ginocchiera da Pallavolo.

Tra l’altro perfettamente intatta, questo perché io non mi buttavo per terra, né facevo acrobazie per recuperare i palloni.

Probabilmente non le usavo manco le ginocchiere.

Tant’è che ho mollato Pallavolo intorno ai 13 anni, suppongo tra la gioia generale della squadra.

Ma stendiamo un velo pietoso e andiamo avanti.

Nella scatola ci ho trovato anche una corda per saltare.

Una corda per saltare, no dai, non ci si può credere.

E infine ci ho trovato i miei primi occhialini, quelli che usavo da bambina, i primi anni in cui andavo a nuoto.

Che tenerezza, robe che mi scendeva la lacrimuccia.

Però io stavo cercando gli occhialini più recenti, ecco.

E poi ho pensato.

Io non metto mai in ordine nulla.

La mia pigrizia è a dir poco scandalosa.

Di certo non avevo riposto gli occhialini nel posto dove li avevo trovati.

E infatti…

Ho cercato il borsone che ho usato le ultime volte in cui sono andata a nuoto ed eccoli lì: i miei occhialini che mi fissavano mezzi depressi.

Stavano dentro al borsone da tipo tre anni.

Poracci.

Superato quel momento di tristezza hanno cominciato a fissarmi con aria provocatoria.

Ora. Io lo dico e lo faccio.

Domani vado a iscrivermi a piscina: lo giuro.

Parola di blogger.

Queste chiappe non si rassodano da sole.

Annunci

51 pensieri su “Ce la posso fare

  1. CriticaComunista ha detto:

    Lo sport fa bene. Sono con te V 😉
    L’importante è farlo per salute e non per estetica (o meglio, non devi essere ossessionata dall’estetica…parola di chi ne fa parecchia di attività fisica…arti marziali e palestra) 😀

    Mi piace

      • CriticaComunista ha detto:

        La salute migliora comunque. Ho fatto anch’io nuoto…dunque capisco 😀
        Poi però mi so buttato in altri sport…che mi hanno appagato di più.

        Ciao V

        Mi piace

      • Cose da V ha detto:

        Beh hai fatto bene!
        Soprattutto (ma non solo) se si è portati per lo sport (io non lo sono). Ho visto molta gente capace mollare anziché continuare o provare altri sport!
        Ciao a te!

        Mi piace

      • CriticaComunista ha detto:

        Tutti possono essere portati per lo sport, bisogna rendersi conto che agli inizi si soffre…pochi vogliono soffrire ahahah è questo il punto 😀
        Sono sicuro che avrai bei risvolti.
        Bisogna farsi il mazzo nello sport (come nelle altre cose)…tutto qua 🙂

        Mi piace

      • Cose da V ha detto:

        Non saprei, non credo che tutti siano portati. C’è chi ci nasce e non deve manco sforzarsi tanto per essere bravo. Come per lo studio e per altre cose.
        Io comunque ci andrò per puro piacere, non certo per agonismo o altro!

        Mi piace

      • CriticaComunista ha detto:

        Tutti si sforzano nello sport…la differenza è nel tipo di sport e di cosa vuoi fare e come lo vuoi fare. Nei miei ambienti, anche il più forte dei maestri o degli allievi, si sforza al max… 😀
        Per lo studio, per risponderti, il trucco sta nel metodo. 😀

        Lo sport deve dare piacere, dunque è lo spirito giusto.

        Brava lei! 🙂

        Mi piace

      • CriticaComunista ha detto:

        Io ho fatto anche a livello agonistico ma avendo altre vocazioni (cucina e bar), ho voluto provare ed ho avuto i miei bei risultati.
        Le arti marziali so diverse dagli altri sport…non per forza devi diventare un Bruce Lee ecco. Ci sono le filosofie dietro che sono uniche e questa cultura guerriera che ti fa sviluppare una forza che non deve distruggere ma che deve portare armonia. Io pratico questi sport non tanto per le gare ma per allenarmi (salute) e apprendere una cultura millenaria che passa da padre in figlio da sempre 😀

        Mi piace

  2. SognidiRnR ha detto:

    Brutta storia, gli occhialini hanno un modo inquietante tutto loro di fissarti; inoltre ti restituiscono un’immagine di te stessa tremenda se accidentalmente ti ci specchi dentro, ragion per cui non ti rimane altro da fare se non piazzarteli e non guardarli più! 😉
    Buone nuotate, io ci credo che andrai eh!!!

    Mi piace

      • SognidiRnR ha detto:

        Una tortura quella!! Da bambina mi chiedevo se la gente per metterla si staccasse i capelli perché io i miei riccetti non riuscivo a nasconderceli dentro 😂 per fortuna non ho mai fatto nuoto come sport!

        Mi piace

      • Cose da V ha detto:

        Ricordo bene le poverine con i capelli ricci che vite che facevano per riuscire a infilarsi la cuffia.
        Io ho i capelli lisci e quando ero bambina li avevo lunghissimi. Non ne potevo più di perdere ore ad asciugarli negli spogliatoi della piscina e li tagliai cortissimi (pentendomene amaramente un secondo dopo). Però fu davvero comodo!

        Mi piace

  3. ivano f ha detto:

    “non mi buttavo per terra, né facevo acrobazie per recuperare i palloni”… e non posso non pensare alla sigla di Daria… 🙂

    Poracci proprio!

    Mi piace

  4. Zeus ha detto:

    Io ho smesso di fare sport (agonistico) da anni e anni. L’unico sport che mi è rimasto è andare in bici al lavoro e, durante l’estate, farmi Km, da solo, in giro per le nostre valli.

    Mi piace

    • Cose da V ha detto:

      Io non ho mai fatto agonismo. Sono stata obbligata a fare nuoto per anni per un problema al braccio, per rinforzarlo e così via. Beh ma fai movimento allora… Io cammino coi cani, ahaha non posso considerarla attività fisica… D:

      Mi piace

      • Zeus ha detto:

        Io ne ho fatta molta di attività fisica, ero anche bravo e, bisogna dirlo, anche forte in quello che facevo (no, non era calcio ahah). Poi ho smesso e adesso ho ripreso con la bici.
        Mi serve per smaltire l’ira che mi accompagna ogni giorno.

        Mi piace

      • Cose da V ha detto:

        Ma io da bambina/ragazza anche, nel senso… Facevo sport, addirittura ho fatto nuoto e pallavolo nello stesso periodo, solo che poi stavo per scomparire per la magrezza e continuai solo nuoto. Poi ripresi pallavolo ma non ero brava e alla fine tornai a nuoto (dove comunque facevo corsi normali, mica agonismo). Comunque ti capisco, per me stare fuori da sola all’aria aperta già aiuta tanto a smaltire le incazzature. Comunque io le persone brave che smettono non le reggo ahaha dai, scherzo… Ognuno fa ciò che gli pare

        Mi piace

      • Zeus ha detto:

        Ahhahahaha ero bravo un tempo, poi mi le ginocchia mi hanno detto “beh, forse è ora che smetti, non reggiamo più quello che stai facendo! :D”
        Anche io ho fatto nuoto e… niente agonismo, ero nella mia fase rifiuto dell’agonismo.

        Mi piace

      • Cose da V ha detto:

        E io che ero già pronta a farti la morale! (In realtà mi dispiace, se uno ha passione e gli succedono queste sfighe). Sì va beh, nuoto agonistico… La morte, praticamente.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...