Vi racconto la mia esperienza formativa

C’è chi si fa l’anno all’Estero, chi va in Erasmus, chi in miniera, chi fa il servizio militare, chi si prende l’anno sabbatico, chi non riesce manco a prendersi un minuto, sabbatico… (Ma il cielo è seeeempre più bluuu)…

Insomma, le esperienze – per così dire – formative sono molte.

Io invece ho portato l’apparecchio.

Solitamente l’apparecchio lo si porta in quegli anni in cui si è già abbondantemente brutti, tipo intorno ai 12 – 13 anni e quindi i genitori guardano i propri figli con aria compassionevole e pensano “tanto, più brutti di così”… Insomma, peggio con peggio.

I miei devono invece aver pensato di non voler ulteriormente aggravare la disastrosa situazione della me dodicenne – tredicenne, dato che già a quell’epoca ero in piena crisi esistenziale.

Così ho potuto vivere la mia pubertà e adolescenza con spensieratezza, nonostante il dentone arrogante facesse capolino in tutte le foto, nonostante fossi orrida, nonostante il mio “migliore” amico dell’epoca (le medie) per cui io provavo un sincero sentimento se la “facesse” con la mia migliore amica, e poi pure con quell’altra… Dicendomi, vedrai, a 20 anni sarai una bella ragazza ma per ora preferisco le tue amiche. MUORI MALE.

Insomma, dicevo, con spensieratezza…

Comunque, all’età di 21 anni decisi che era giunta l’ora di sistemare quel dente bastardo.

Sa signorina, dovrà portare l’apparecchio fisso per almeno due anni perché in età adulta è tutto molto più complesso eccetera eccetera…

Scusi, ha detto adulta?

Sì, lei essendo adulta…

A 21 anni si è adolescenti, lo sanno tutti.

Ma si sa, i dentisti meglio non contraddirli…

Così accettai, tuttavia non si trattava di mettere solo un apparecchio, bensì 2… Perché two is meglio che uan.

Uno nell’arcata inferiore e uno in quella superiore, tanto per non fare discriminazioni.

Così dai 21 anni ai 23 circa ho sfoggiato ben due apparecchi e non di quelli fighetti in ceramica, no no, quelli classici, vistosi, imbarazzanti.

Quelli tipo questo.

indefenseof-uglybetty-650

Già.

Ora. Immaginate di essere in quelli che dovrebbero essere il fior fior degli anni. Quelli in cui siete finalmente sbocciate. Tranne le tette, quelle no, quelle si sono nascoste chissà dove… Ma! Avete finalmente un aspetto gradevole, anni a piangere per la vostra bruttezza esteriore… Ora potrete finalmente piangere solo per quella interiore. Insomma, non siete più dei mostri, non in apparenza perlomeno…

E poi arriva l’apparecchio a rovinarvi la festa.

Così indossate un abito un po’ succinto, andate alla serata piuttosto convinte, sorseggiate il vostro cocktail con aria sensuale e navigata, un tizio carino si avvicina… Voi sorridet…

Oh, merda.

Il tizio abbagliato dal riflesso dell’apparecchio si ferma un attimo.

“Scusa ma porti l’apparecchio?”

“Ehm, sì.”

“Ma sopra e sotto?”

Sopra, sotto? Cosa? Non stiamo parlando di quello che penso io, no?

“Sì, sopra e sotto.”

“Caspita.”

“Eh, già.”

Complimenti.”

No aspetta, complimenti per cosa?

Ora.

Non lo so se fosse un aspirante dentista o un normalissimo feticista di apparecchi…

Tuttavia scelse di flirtare proprio con me e non mi disse manco che a “20” anni sarei diventata una bella donna ma che per il momento preferiva le mie amiche.

Anche se ora che ci penso… Le mie amiche quella sera erano tutte accompagnate dal fidanzato.

Annunci

42 pensieri su “Vi racconto la mia esperienza formativa

  1. salvo la cimice ha detto:

    La,ultima persecuzione dentistica l’ho terminata un anno fa ma il periodo funesto è durato 5 anni ogni giovedì! Tutto perché a me non l’hanno messo!!! Uff

    Mi piace

  2. Zeus ha detto:

    Io ho l’esperienza contraria… i miei (diciamola tutta, mia madre) volevano farmi mettere un apparecchio o almeno estirparmi dalla bocca i denti del giudizio (che poi è l’unica cosa con vero giudizio in me) e il dentista ha detto: “ma perché?”.
    Da me il mondo non mi sorride, è frenato su una paralisi facciale. Ma io sono ottimista e lo vedo come un sorriso.

    Il feticista dell’apparecchio è interessante. Una delle battute che andava di moda in classe da me era: ma sei apparecchiata?
    Ancora adesso non rido.

    Mi piace

    • Cose da V ha detto:

      Mamma mia, che dolor… Spero non mi capiti mai sta cosa dei denti del giudizio, il mio terrore. Comunque io l’ho messo solo per una questione estetica, che poi la maggior parte deve mettere sto cazzo di apparecchio per una cosa o per l’altra (secondo i dentisti). Comunque io ho riso per questa battuta, in questo momento… : D

      Mi piace

      • Cose da V ha detto:

        Sì mi ha fatto ridere il tuo tono serio: ancora non rido, accompagnato alla battuta. Io da bambina dovevo metterlo per presunti problemi di masticazione. Da “grande” l’ho messo per estetica, anche perché sti problemi sinceramente non li ho mai riscontrati.

        Mi piace

  3. romolo giacani ha detto:

    Io pure lo portai di 12 ai 14 e con l’uscita dei denti del giudizio dopo i 20 mi andò tutto in malora di nuovo. Avrei dovuto rimetterlo, ma a quel punto memore delle afte e delle torture a cui mi avevano sottoposto, preferii tenermi i denti storti. Comunque resta uno dei miei incubi peggiori

    Mi piace

  4. ricettedacoinquiline ha detto:

    Sono molto interdetta dal finale! Che s***!
    Questa cosa dell’apparecchio in età adulta dentistica è capitato anche alla mia coinquilina, purtroppo a lei non era il dente a darle problemi, ma un dente del giudizio nato storto che le ha spostato la mascella… Cioè, ma a ‘na certa volete andare a quel paese e stare fermi, denti??? Tra 20 anni saranno meglio ahahah

    Mi piace

  5. worldgirlfriend ha detto:

    Anche io dovrei assolutamente mettere l’apparecchio, la dentista continua a ripetermelo ma a 25 anni non me la sento proprio! Quindi complimenti per il coraggio, prima o poi compirò anche io questo salto nel vuoto!

    Mi piace

    • Cose da V ha detto:

      Fatti coraggio. Io l’ho messo per 2 anni a 21 o 22 anni (ora ne ho 25) e sono felice di aver sopportato. Poi a quest’età non è che la gente ti sfotta per l’apparecchio. Più che altro è una rottura dover andare spesso dal dentista, ma davvero, manco ti accorgi di averlo… è peggio portarlo da ragazzine!

      Mi piace

  6. Jobeth ha detto:

    You may want to check out the ; it has hundreds of teghonlocy enabling vendors in it and you can rate them.I know there are quite a few storage vendors in it. Hope that helps.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...