Ho sognato che.

tumblr_nskvdpUzQF1uckxgso1_1280

foto da qui

Ho sognato che.

Che si faceva l’alba fuori dalla discoteca, brividi di freddo e di stanchezza, gambe lunghe di giovani donne scoperte, le orecchie con la musica che rimbomba ancora, i bar con le serrande ancora chiuse, il kebab che rosola, fame chimica.

Ho sognato che.

Che ero una bambina. Che c’era un amore forte che mi circondava. Sulla sabbia bollente asciugamani sbiaditi, facce striate dal sale, residui di bagni interminabili, granelli di sabbia tra le dita, capelli umidi che profumano di salmastro, gelato che cola dal cono.

Ho sognato io e te.

L’afa fino alle dieci di sera, pizzerie stracolme, l’accento caldo della Sicilia. Aperitivi che non finivano più, Tennent’s ghiacciate su tavolini che traballavano, pelle scura e bruciata dal sole, tu che mi dici che così sono ancora più bella.

Ho sognato che.

Che si finiva di lavorare a mezzanotte, ci si infilava in auto e si andava in qualche posto a tracannare birra che faceva da sfondo a discorsi impegnati.

Ho sognato che.

Che era ferragosto, famiglia tutta unita, parenti a non finire, isola delle conchiglie. Pancetta che sfrigola sulla griglia, soppressa tagliata fine tra fette di pane fresco, piedi a mollo in acque torbide.

Ho sognato che.

Che si faceva il bagno di notte, acqua scura come petrolio, la calma della sera che regala certezze, salire in auto con i vestiti zuppi, felicità a palate.

Ho sognato che.

Che si stava sedute a parlare sul marciapiede, di fronte casa. Gelati confezionati nel freezer. Discorsi di ragazzine non ancora mature.

Ho sognato che.

Che era estate.

Che calava la notte.

Che sorridevo.

Ho sognato che d’estate si stava bene, così.

Che però erano solo ricordi a cui aggrapparsi.

Ho sognato che…

 

Annunci

22 pensieri su “Ho sognato che.

  1. lamelasbacata ha detto:

    A volte ci si aggrappa ai ricordi, quando la vita va per i fatti suoi senza chiedere il permesso.
    A volte ci si aggrappa ai ricordi, quando è l’unico modo per tornare a sorridere.
    A volte ci si aggrappa, ecco, se vuoi qui c’è la mia mano.
    Ti stringo 😘

    Mi piace

    • Cose da V ha detto:

      Spesso e volentieri. Ti cito una frase di un film (Il sorpasso): Ognuno di noi ha un ricordo sbagliato dell’infanzia. Sai perché diciamo sempre che era l’età più bella? Perché in realtà non ce lo ricordiamo più com’era.” Non so se c’entri con quanto detto, ma secondo me un po’ sì. Ti abbraccio mia cara Mela e grazie ❤ ❤ ❤

      Mi piace

  2. josephpastore ha detto:

    Hai sognato anche che insieme a qualche ricordo parallelo ai tuoi m’hai tirato fuori qualche lacrima? Se si, sognamo anche che è bello avere questi ricordi perchè non tutti hanno la fortuna di poterne avere.

    Mi piace

  3. Stardust ha detto:

    YEAH 🙂
    parto con una delle mie robe zen spirituali 😉
    quando si immaginano cose brutte negative o ci si prepara al peggio si è sempre in grado di immedesimarsi e creare sensazioni e stati d’animo relativi, più difficile farlo con le cose belle e positive. Per attrarle si dice non solo di immaginarle, ma anche di immaginare come staremmo: le sensazioni, le emozioni…..tu l’hai fatto ❤ BRAVA!

    Liked by 1 persona

    • Cose da V ha detto:

      Grazie mille. Ho solo ricordato, ho pensato okay, ho le ovaie in giostra, cosa mi piacerebbe in questo momento? Crogiolarmi nei ricordi di estati più o meno memorabili. Ma non ricordandomele con esattezza ho immaginato quelle sensazioni, diciamo… Smuack! :*

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...